martedì 20 gennaio 2009

Fiori: la carta.


Una velina per avvolgere i fiori: la sua bellezza è inaudita.
Disfarmene?... giammai!

9 commenti:

papavero di campo ha detto...

degna di hokusai,
quando il dettaglio sparge eleganza possiamo abbandonarci all'armonia

Artemisia Comina ha detto...

come ti capisco!!!

(vuoi venire a giocare con i miei tesori nascosti di carta e di stoffa? ;))

a.o. ha detto...

papavero e artemisia, dico carta ed ecco che subito arrivano...
paper addicted!
I love you.

Romy ha detto...

Bellissima....

Cobrizoperla ha detto...

e io non potevo abboccare? ;-))
bella bella.

a.o. ha detto...

romy e cobrizo: eccole, altre due pescioline golose di carta!
;DDDDD

Manuela ha detto...

una velina di gran classe, sbaglio o le carte "particolari" fanno parte dei tuoi punti deboli?
Manu

Rossana ha detto...

Mi piacerebbe portarti a braccetto, in un posto che io amo molto: un negozio dove vendono solo carta e simili.
Se non fosse per gli asciutti proprietari, ci passerei i pomeriggi, le mattine. Quando il sonno è ancora racchiuso tra le ciglia, ma la fragranza degli odori è già tutta nell'aria.

Fastidiosa ha detto...

Beautiful... è la carta usata dal Signor Giovanni?