mercoledì 22 ottobre 2008

Solido è meglio.

Non ho simpatia per il sapone liquido. Preferisco di gran lunga la cara vecchia saponetta e quel movimento di passaggio tra mano destra e sinistra, che regala a un gesto semplice quel non so che di relax.

8 commenti:

Effeti ha detto...

Non molto tempo fa ero approdata presso la tua aiuola,profumi, sensazioni ,sentirsi un pò come a casa propria.
Perciò la tua visita è stata particolarmente gradita.

Si,solido è meglio,è più appagante per contatto e per olfatto.

Alex e Mari ha detto...

Forse dovrò eliminare il sapone liquido come ho fatto con il caffè e concedermi il lusso del tempo :-)
Buona giornata
Alex

Les Cotrions ha detto...

Ciao! Il bagno caldo è già stato fatto innumerevoli volte! Col mal di schiena che mi ritrovo a causa del trasloco...un po' di relax è quello che ci vuole! Grazie a te ho imparato un sacco di cose sulla cedrina...peccato che non ho più il terrazzo, ma forse un vaso sul davanzale....
Buona giornata e buon week end!
Vale

a.o. ha detto...

@effeti: sentirsi altrove come a casa propria è una bella sensazione, mi fa piacere che tu l'abbia percepita proprio qui, nell'aiuola odorosa.
a presto

@alex: miscele di tè e sapone in pezzi, odorose tentazioni.

@les cotrions: sul davanzale va bene lo stesso, una cedrina pret à consommer.
ciao vale

papavero di campo ha detto...

condivido totalmente infatti il sapone liquido non è mai entrato in casa mia, per una scelta estetica, per una assuefazione ad una consuetudine fatta di piacevolezza tattile, di fragranza nell'aria e davvero come dici tu il gesto, coattivo un tantinello autistico, di palleggiarsi la solida-molle cremosa saponetta! basterebbe in quei momenti (due minuti) ricordarsi di sè, di me-mentre-mi lavo-le-mani ed ecco un esercizio di consapevolezza a tutti gli effetti:)))

a.o. ha detto...

cara papavero, concordo pienamente sul coattivo e comprendo anche l'autistico: sono o non sono 2 minuti di bozzolo?
per il consapevole, non so.
dici di sostituirlo all'incontrollabile stream of consciousness che sovviene?

Manuela ha detto...

Sono d'accordo, il sappone solido ha un altro fascino, recentemente mi sono state regalate delle belle saponette molto sobrie, ma davvero delicate di Bellora, sono proprio come la loro biancheria "croccante", nel senso che le lenzuola pulite di Bellora sembrano scricchiolare quando ti ci infili, come quelle di un tempo, ed anche le loro saponette hanno un non so che di altri tempi.
Manuela

a.o. ha detto...

delle saponette di Bellora non ne sapevo nulla, dello scricchiolìo invece ho esperienza... quello del letto di mia nonna, per esempio, io, mia sorella e cugini ce lo ricordiamo bene.
ciao manu