domenica 14 febbraio 2010

Easy Valentine.


L'Easy Valentine non prevede organizzazione di sorta, basta abbandonarsi al gusto dell'improvvisazione.


Approfittando di una giornata piovosa e gelida, ci cimenteremo perciò in un classico, che non ci impegni troppo... ma che garantisca il risultato.



Senza mise en place! Non serve. Rintaniamoci nel calore del piccolo studio, usiamo la scrivania come mero tavolo d'appoggio e aboliamo il limite della compostezza: se è easy ... è easy!



Curiosiamo per casa, come se non fosse casa nostra, come se capitassimo qui per la prima volta: ohhh, ma che bella tartarughina :D



Non disturbiamo i dediti alla lettura, con gentilezza, permette un clic?



La sera è inoltrata, oramai. L'easy day è terminato, ci addormenteremo placidi con il gusto dolce di questa festa per innamorati e ci metteremo a sognar di poesia:



(...) Guarda come posa la guancia sulla mano!
Oh, fossi un guanto su quella mano
e potessi sfiorarle la guancia.

W. Shakespeare, Romeo e Giulietta






9 commenti:

Artemisia Comina ha detto...

vedo anche dei piatti...ma sono loro?

nina ha detto...

dolce atmosfera magistralmente easy. e come sorrido a visitare la casa come la prima volta! ciao tartarughina!
by nina

l.a. ha detto...

easy day special.baci

papavero di campo ha detto...

bentornata!woman in love! enjoy!

ps: i piatti ex cantina vero? che belli,
tutta l'atmosfera di privacy svelata che bella!
me lo sentivo che stavi bene

Barbara ha detto...

...calde e rassicuranti atmosfere...

Bentornata cara Aiuola! :-)
Barbara

Anna ha detto...

Ho visto una bottiglia di Cirò...intenditori!!Ciao!

Carla ha detto...

...si si atmosfera accogliente, calda ed avvolgente cara aiuolina!

...un buon piatto accompagnato da un vino DOC...per un intenditor poche parole ;-)

Ben ritrovata!

cocozza ha detto...

Che buon ritorno! romantica e innamorata che si può volere più dalla vita!ah!ah!ah!
cocozza

verderame ha detto...

onda fluida che accarezza il cuore.