mercoledì 1 aprile 2009

La sposa che non ha sposato.


Questo è il bouquet della sposa che non ha sposato,
il cremisi dell’amore che non si è compiuto,
il candore del sogno che non si è avverato.

Questo è il bouquet dell’anello restituito,
il cremisi del cuore turbato,
il candore dello spirito arreso.

Questo è il bouquet che ho ricevuto.
Poi, il fiume ha esondato.




A tutte le spose che non hanno sposato.
a.o.

12 commenti:

nina ha detto...

"Il fiume ha esondato". Manco a dirlo, il river di joni Mitchell, su cui sono tornata a scrivere e che tu mi hai richiamato.

un abbraccio a te,

nina

a.o. ha detto...

il fiume ha esondato, a noi non resta che scivolarci sopra.

Cobrizoperla ha detto...

Ly... :-( ...
il limo lasciato dal fiume rende fertile la terra

Cetty ha detto...

Meglio, quando il fiume rientrera' nel suo letto la corrente sara' ancora forte e sara' piu' breve l'attesa di vedere passare il corpo del nemico. Ride bene chi ride ultimo!

Artemisia Comina ha detto...

Il fiume di sera è immobile e liscio;
i colori del maggio si aprono tutti.
Un'onda improvvisa si porta via la luna;
e l'acqua di marea arriva col suo carico di stelle.

yang ti

Manuela ha detto...

"esondare" una delle aprole che piacciono a mio marito! sempre alla ricerca del vocabolo giusto! io sono decisamente più grunge :) ma complimenti per foto ed immagini evocate
Manuela
p.s. ma piove anche da te?

niki ha detto...

I fiumi possono anche esondare... se ci lasciano dei fiori così belli! Così belli da consolare anche le non spose!
Niki

papavero di campo ha detto...

candide fresie e rosse rose
di bellezza immota,
anche le lacrime esondano come acque fluviali
e il cuore trabocca di sentimento
urlato e taciuto,
cara elle ti son nel cuore e scoppio di un'emozione vicina al pianto

angela ha detto...

spero che nessuna lacrima sgualcisca troppo il tuo cuore,la tua freschezza raffinata,la tua dolce eleganza..
sii presto di nuovo tutta nuova,come una primavera..
nel buio tendi la mano e tante mani,seppure lontane,sentirai vicine.
una tua lettrice,che ti ammira.

Erica ha detto...

eheheh guarda qui a pro posito di sposa che non sposa... il fidanzamento eterno ecco la soluzione!
http://www.corriere.it/esteri/08_ottobre_13/parigi_montmartre_celebrazione_non_matrimonio_cac35e5e-9919-11dd-bf8a-00144f02aabc.shtml

a.o. ha detto...

Grazie.

Come suggerisce Angela, "nel buio tendo la mano e tante mani, seppure lontane, sento vicine".

a.o.

guja ha detto...

'Tutte le parole sono già state dette'...così dice Joseph Roth nel suo Mercante dei coralli...forse è presto affinchè il 'fiume' rientri nel suo alveo...forse accadrà una volta passata la tempesta...è quello che mi auguro per tutte le 'spose non sposate'...mentre sono loro vicino e le abbraccio forte!
Cristina