sabato 26 luglio 2008

Novità nell'aiuola.

Giorni fa sono arrivata alla conclusione che, nello studio della casa dell'aiuola odorosa, abbiamo bisogno di un nuovo tavolo da lavoro. Non più una semplice scrivania ma un tavolo più lungo e più largo, dove si possano poggiare comodamente e contemporaneamente i due pc e che conceda a me e a Sommy più spazio per i nostri articolati "corredi".
Prendere una decisione del genere due settimane prima di andare in vacanza non permette di volare alto nella scelta, abbiamo optato così per il classico ripiano con cavalletti: intramontabile, pratico ed economico. Una tavola in abete 2mx60cm, due cavalletti 75x75cm dello stesso legno.
L'effetto "Heidi", come direbbe Artemisia Comina , del color abete non mi entusiasmava tanto, ho deciso perciò di trattarlo con del mordente bianco: 3V3 vernice per legno - prodotto all'acqua, un bel pennello piatto da 65 per prodotti all'acqua et voilà, devo dire che l'aspetto è decisamente migliorato.
















Ho scoperto poi che, proprio per il suo colore chiaro e luminoso, il mio nuovo tavolo da lavoro è perfetto per fotografare le ortensie raccolte in giardino questa mattina. Sulla pianta apparivano sfiorite e vizze, in casa... beh, giudicate voi.

8 commenti:

livi ha detto...

carissima...bellissima idea!!!
mi piace tantissimo il nuovo logo!!!summertime :o) livi

a.o. ha detto...

Buongiorno livi, sono contenta che il nuovo logo ti piaccia. Quando arrivano le vacanze?

Monique ha detto...

quel rospetto è simpaticissimo!!!

a.o. ha detto...

tenero, vero? con il suo micro-figlio-rospo sulla schiena :)
benvenuta nell'aiuola odorosa, monique!
a.o.

Fastidiosa ha detto...

Che bello avere un mobile nuovo, un nuovo spazio in cui creare, scrivere, lavorare, fotografare e perchè no anche sognare!
bye!

LaGolosastra ha detto...

Sono arrivata qui cliccando qua e là... e mi sono persa nella tua aiuola fiorita, inebriata dal profumo della lavanda.
Complimenti, il tuo blog è davvero molto molto affascinante.

a.o. ha detto...

@fastidiosa: nell'aiuola si sogna molto, tanto che a volte c'è bisogno di qualcuno che ci riporti con i piedi per terra :D eh..eh..eh..
a presto fasidiosa
a.o.

@lagolosastra: l'aiuola ringrazia per i complimenti e li ricambia gioiosamente.
Golosastra, il tuo blog è come una splendida giornata d'estate.

Artemisia Comina ha detto...

un grande tavolo è una grande gioia.