lunedì 28 luglio 2008

Banana muffins.



Mi ricordo che la prima volta che lessi una ricetta di banana muffins (o forse era il banana nut bread?), mi soffermai sul fatto che le banane dovessero essere molto mature, la ricetta diceva "scegliete proprio quelle che vi sembrano ormai solo da buttare!"
In effetti capita spesso che nel cesto della frutta rimangano in giacenza due o tre banane maculate, molli, più marroni che gialle... ebbene quello è il momento per realizzare degli ottimi banana muffins.
Ricetta di Stephanie Jaworski, con piccole varianti di a.o.
Ingredienti per 12 muffins medi (dosi in semplifichiamoci-la-vita cups)
2 cups di farina
1/2 cup di zucchero
1/4 cup di zucchero di canna
1 cucchiaino da tè di lievito vanigliato per dolci
1/2 cucchiaino da tè di bicarbonato
1/4 cucchiaino da tè di sale
65 gr. di cioccolato, io ho usato il fondente ma la ricetta dice cioccolato bianco
2 uova grandi
8 cucchiai di burro (113 gr.) fuso e raffreddato, io ho usato olio di semi di mais nella stessa dose
3 grandi banane mooolto mature, ben schiacciate
estratto di vaniglia
per guarnire 1 banana grande, affettata
Preriscaldare il forno a 180° e posizionare il ripiano nella parte centrale. Preparare la teglia da muffins con i pirottini. Mescolare in una prima ciotola: farina, zucchero, lievito, bicarbonato, sale e cioccolato.
In una seconda ciotola mescolare le banane schiacciate, uova, burro (o olio) e la vaniglia. Con un cucchiaio di legno far scivolare il composto liquido nel mix degli ingredienti secchi e mescolare non troppo a lungo, l'impasto deve risultare grossolano. Con l'aiuto di un cucchaio distribuire l'impasto nei pirottini, riempiendoli quasi completamente, e posizionare una fettina di banana su ciascuno. Cuocere per circa 20/25 minuti o fino a quando inserendo uno stecchino nel muffin ne uscirà pulito. Una volta estratti dal forno, attendere 5 min. e poi rimuovere i muffins dalla teglia.
Servire caldi o a temperatura ambiente.
Nota (di Stephanie): il modo più facile per schiacciare le banane è usare le proprie dita, una forchetta o uno schiaccia-patate. (Io uso la forchetta e mi trovo benissimo).
Il profumino che aleggia in cucina quando si sfornano dei muffins è sempre delizioso, ma quello dei banana muffins è davvero irresistibile!
Odorosa esperienza anche a voi...

7 commenti:

livi ha detto...

...bellissima e buonissima presentazione...complimenti...mhhh....:o) livi

palmy ha detto...

Meraviglioso, odoroso blog! Se non ti dispiace ti linkerei nel mio blog di cosmesi naturale (che coltivo per hobby e necessità)... se vuoi conoscermi meglio ho anche un blog del mio mestiere preferito, insegnare:)

a.o. ha detto...

@livi: ne ho preparato 12, ma sono finiti in 2 giorni :( sai com'è,... uno tira l'altro!

@palmy: benvenuta prof. nell'aiuola odorosa, conoscere insegnanti innamorati del loro mestiere mi riempie sempre di gioia. Certo che puoi mettermi nei links, è un vero piacere.

Alex e Mari ha detto...

Mannaggia, avevo lasciato un commento, ma non me lo ha preso. Mi sono goduta tutti i tuoi ultimi post. Delicatissimi come sempre. Il toppino di cotone è splendido. Capisco la tua soddisfazione.
Mi piace molto il tuo nuovo header.
Un abbraccio, Alex

a.o. ha detto...

Mattiniera Alex, sono contenta che ti piaccia il nuovo header... piace tanto anche a me.
a presto
a.o.

Gunther K.Fuchs ha detto...

è molto bello questo muffins alla banana, complimenti per il blog

a.o. ha detto...

grazie gunther, benvenuto nell'aiuola odorosa :D