domenica 28 agosto 2011

Memoria olfattiva.


Caldo. Il profumo del pomodoro fresco che cuoce mi riporta agli ultimi giorni di un’estate ormai remota, giorni ferventi di preparativi, giorni in cui l’olfatto, la vista, il gusto vivevano momenti di gloria e la tua vita di bambino appariva perfetta e inattaccabile … ‘perfetta’ e ‘inattaccabile’!

Tutti presenti, nessuno escluso, i compiti venivano suddivisi secondo priorità gerarchiche, diciamo generazionali, perciò, se eri l’ultimo arrivato, potevi lavare le bottiglie e infilarci dentro un ciuffo di basilico, mai più di tre foglie. Amavo lavare le bottiglie! Lo scorrere dell’acqua fresca senza tregua, il riflesso di quei vetri, alcuni nuovi, altri già utilizzati e riutilizzati chissà quante volte, le bottiglie marroni dell’aranciata Fanta, col collo da giraffa plissettato, le bottiglie della Coca-Cola, le più spesse, le più forti . Ci infilavi dentro lo spazzolino e il sapone si moltiplicava in mille bolle, ma non potevi star lì ad attardarti in quel gioco multicolore, altrimenti eri fuori: troppo piccolo per quel lavoro, e ti toccava tornare al tavolo dove si dividevano tappi e capsule.

I pomodori erano maestosi, frutti San Marzano di un rosso vivo senza eguali, allungati nelle cassette attendevano di rinascere sotto forma di pelati e passata, ma tanti finivano subito sul piatto, odorosi, spaccati in due con un pizzico di sale, o su una fetta di pane, o ancora strofinati generosamente sulla fresina che sembrava essere nata solo per quello. Gli altri ancora interi nell’acqua, in enormi bacinelle azzurre, gareggiavano per stare a galla lucidi, leggeri, bellissimi.

Com’è bello ricordare, la gioia torna intonsa da quel luogo, da quel momento, e riporta con sé un intero mondo. Quello stesso mondo che pensiamo di perdere col tempo ma che invece rimane custodito nel profondo, deep inside, dove niente e nessuno lo può alterare.

4 commenti:

notedicioccolato ha detto...

"Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
Per sfogliarlo gratis clicca qui:

http://www.openkitchenmagazine.com/

Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

Un abbraccio,
il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

Anonimo ha detto...

continua a scrivere aiuolina bella! è piacevole ritrovarsi nei tuoi racconti, così delicati, evocativi, preziosi per la loro grazia...
Olimpia

Anonimo ha detto...

ciao che fai?Spero tu stia bene in ogni caso ti auguro di volerti bene.Aurora

prestito inpdap ha detto...

Come è bello pensare ad un brodo caldo con questo freddo, grazie per questo post, mi vengono alla mente tanti ricordi di casa mia, della cucina di mia nonna…..grazie.
Sara M.