giovedì 11 giugno 2009

Pavimenti, belli come tappeti.





Mi sembra ieri di averci messo il piede sopra per la prima volta, invece sono già passati sette anni. E adesso devo dirgli addio: archivi, scrivanie, colleghi... traslochiamo tutti in un nuovo appartamento. Mi mancheranno, la bellezza in queste come in tante altre cose, diventa sempre più rara.

p.s. la mia ombra mi inquieta, sbaglio o sembro Jim Morrison nano :-)

8 commenti:

papavero di campo ha detto...

piastrelle da meditazione!
mai uguali sempre nuove!
le ombre, sai non sono veritiere, le ombre sono un'altra cosa

Artemisia Comina ha detto...

ombra, protagonista delle più cupe novelle, eppure sempre con noi.

RosaMaría ha detto...

qué hermoso mosaico!

simonapinto ha detto...

a parte che le graniglie e la pasta di cemento sono davvero bellissime...vogliamo mettere?..quel gran figo di jim morrison?! ops mi sto lasciando andare...lol;-)

cobrizoperla ha detto...

quanto sono belli! sei stata fortunata ad appoggiarvici i piedi per sette anni! ;-)
hai notato l'effetto ipnotico della quarta immagine quando fai scendere e alzare la scroll bar?
sono ancora lì incollata... ;-))

a.o. ha detto...

@papavero: comincio davvero a crederlo, papa, le ombre sono un'altra cosa.

@artemisia: ombra, doppio, maschera,... l'altro da sé intriga. Cautela!

@rosamarìa: hola amiga blogger. me gusta mucho recibirte aqui en mi aiuola odorosa. eres la bienvenida :-D

@simonapinto: come non lasciarsi andare al cospetto del "re lucertola"? Fascino a tonnellate, al pari di queste meravigliose graniglie.

@cobrizoperla: ho notato! bizzarrie del web. incredibile questo effetto - come dire - vertigo?

Romy ha detto...

I pavimenti così mi fanno impazzire...questo assomiglia a quello che era davanti alla mia scuola elementare, su cui giocavamo...Lo sai che qualche tempo fa, essendo in pessime condizioni, lo hanno sfatto per sostituirlo e io mi sono fatta regalare una piastrella, per ricordo? L'ho lavata, lucidata,ci ho messo sotto del feltro e la uso come sotto-teiera...potenza dei pavimenti! Mi hai fatto morire con la storia di Jim Morrison...Baci

elisabetta ha detto...

Anche io adoro questo tipo di pavimenti in cemento colorato, qui non si usano ma a casa dei nonni di mio marito, in Molise, ce n'erano di stupendi, sembravano davvero tappeti persiani