domenica 10 maggio 2009

Tutte al sole.

Vado a mille. Ho smontato tutte le tende: grandi, piccole, larghe e strette. Sono come una saetta odorosa che "ridona freschezza e brillantezza ai tessuti". Un tornado aiuolino che approfitta del sole, pieno, caldo, generoso, di questi giorni per lavare, inamidare, stirare, riappendere e godere del profumo di marsiglia che inebria me e la casa.
Ahhh, finalmente!

11 commenti:

Simo ha detto...

Che meraviglia i panni stesi al sole....anch'io ieri ho fatto bucato straordinario...

Romy ha detto...

Che bello...ridare vita, luce, candore ai tessuti....riempire di profumo di pulito la casa, lasciare che il sole inondi ed impregni i nostri panni....
Fare il bucato, anche se ha le sue noie, è sempre un rituale che ha grande fascino, specie in occasione del cambio di stagione....Le tue tende a intaglio sono di una finezza unica....baci :-D

Francesca ha detto...

è uno dei profumi più belli.

papavero di campo ha detto...

La mente stesa
mollette da bucato
al sole e al vento.

(haiku del 19 maggio 2001)

fare il bucato al profumo del sapone di marsiglia e stendere all'aria sul proprio prato o giardino è tutt'altro modo e mondo!
Un privilegio. Un piacere.

Effeti ha detto...

Bellissime le tue tende...me le immagino riappese e profumate al sapone di marsiglia...

twostella il giardino dei ciliegi ha detto...

Quanta travolgente energia, mi sa che mi hai contagiato :-)
Buona settimana

Fastidiosa ha detto...

Aiuola odorosa e laboriosa!
Sai che il ricamo della tua tenda assomiglia tantissimo ad uno sulle mie tende?!
Cucite e ricamate dalla nonna. :-)
L.

a.o. ha detto...

@simo: diamoci dentro, la casa si riossigena, respira... e ci ispira!

@romy: di tutte le faccende domestiche è quella che mi scoccia meno. Addirittura lo stendere mi rilassa. :)

@francesca: bianco/marsiglia - colorato/lavanda... schemi psicolfattivi irreversibili, hi hi hi ;D

@papavero: "mente stesa", cara papavero, comprendi benissimo questo piccolo piacere delle trame rianimate, attraversate dall'aria, scaldate dal sole... "mente stesa".

@effeti: un profuma-ambiente niente male ;D

@twostella: vai Twostella! tutto sta nel decidere di prendere la scala, non siamo infatti (ancora) ai livelli della Jolie che, in Mr e Mrs Smith, appendeva le tende sulla punta di un piede in equilibrio sullo schienale di una poltrona ;D... audaaace.

@fastidiosa: sono belli questi disegni che trasformavano in ricamo. Ne ho diversi su carta velina, li ho conservati, spero di mostrarteli.

Manuela ha detto...

Non sai quanto ti capisca, se c'è una cosa che mi fa sentire "donna di casa" anche solo nelle poche ore che riesco a stare a casa, è fare un bel bucato profumato e stenderlo al sole in tutto il suo splendore, quel profumo di pulito che si spande per tutta la casa ed anche per la strada mi da un gran senso di gioia e di piacere. Saremo matte, non lo so, ma a me piace!
Un abbraccio e ben tornata alla base.
Manuela

Carla ha detto...

Ciao aiuolina, beata te che sei bella carica...io non riesco a muovermi più di tanto...

Oggi ho tolto i piumoni perchè proprio non se ne poteva più!Lavato tutte le cose di lana (guanti, cappelle e sciarpe)rimaste ancora fuori...ho ora gli stendini pieni sia quelli interni che quelli all'aria aperta...Ma ho fatto una faticaccia...non riesco a trovare l'input :(

Infatti nemmeno i post riesco a fare...non ho quell'energia giusta che ti stimola e ti smuove a fare qualsiasi cosa...

Me ne dai una un po' della tua?

Baci

a.o. ha detto...

@manuela: grazie manu per il bentornato, ma non mi sono mossa, sono sempre nella casa cosentina... la base ora è qui.

@carla: carissima, saetto sulle tende ma non riesco a venir fuori dal cambio di stagione... da tre giorni che gli giro intorno e sono ancora in alto mare.
Per esempio non mi sono ancora separata dal piumone, caddo caddo ;)
per i post aspetta un po'. capita anche a me di non avere, semplicemente, niente da dire. Poi all'improvviso....
un saluto carletta.