venerdì 30 maggio 2008

In love with pancakes.















La passione per i pancakes, condivisa dagli ospiti dell'aiuola odorosa, vale bene un post tutto per sé! Perciò carta e penna, è in arrivo la mia ricetta. Dopo averne testate tante, ho trovato quella che mi ha restituito la stessa sensazione - al profumo e al gusto - regalata dagli originali, assaggiati per la prima volta l'agosto del 1997 nella cucina di Brenda a North Plainfield in New Jersey:
(per 10/15 pancakes)
Ingredienti:
300 gr. di farina lievitata per dolci
3 uova intere
1 cucchiaio di zucchero
1/2 litro di latte (su questo ingrediente sono molto esigente: solo latte fresco intero alta qualità)
burro
Preparazione:
Mescolare in una ciotola farina e zucchero.
Unire le uova intere amalgamando il composto con una frusta.
Aggiungere poco alla volta il latte fino ad ottenere una pastella uniforme, piuttosto soda.
Lasciare riposare la pastella per 20 minuti, anche mezz'ora.
Imburrare una padella antiaderente, riscaldare a fiamma media e, utilizzando un mestolino versare lentamente la pastella che prenderà da sé forma circolare. Attendere, appena la pastella comincerà a rapprendersi e a fare piccole bollicine girare dall'altra parte e far cuocere per 1 minuto circa. Noterete che i pancakes acquisteranno morbidezza e spessore.
Procedere fino alla fine della pastella.
Una volta tolti dalla padella i pancakes vanno "impilati" l'uno sull'altro e coperti da un canovaccio man mano che vengono spadellati, in modo da conservarne il profumo...unico per fraganza.
Di solito ne vengono serviti 2 o 3 insieme in un piattino di circonferenza leggermente maggiore dei pancakes.
I miei preferiti, lo avrete intuito, sono allo sciroppo d'acero. Ma se avete dei mirtilli freschi e dello zucchero a velo non perdete l'occasione di assaggiarli sul vostro pancake leggermente imburrato.
Ovviamente esistono anche i pancakes salati... perché no, strepitosi quelli al formaggio ed erba cipollina. Beh, intanto provate questi... tanto abbiamo tempo, no?
Odorosi pancakes a tutti!

4 commenti:

Tanja Neusser ha detto...

GRAZIE per la ricetta odorosa!!!

I miei figli sono amanti delle crépes, ma questo weekend proverò subito la tuaricetta!
Solo guardando la foto vorrei volare a casa tua e assaggiare un pezzo.....

:o)

Tanja (BS)

Irene b ha detto...

Grazie grazie grazie...Questo fine settimana sarà ancor più dolce GRAZIE A TE!! Un dolcissimo pensiero, davvero!

a.o. ha detto...

Tanja e Irene a spadellare..., non ci resta che aspettare!
La ricetta, et voilà, che weekend regalerà?

muffola ha detto...

io ricordo a proposito del salato, che in america li servivano con lo sciroppo di acero e il burro salato tra un pancake e l'altro. Era un contrasto delizioso... che meraviglia